La mia visione della medicina

Già durante il periodo immediatamente post laurea all'inizio degli anni '90 mi sono appassionata alla nascita di una disciplina medica che si poneva l'obiettivo  di curare  e trattare i vari inestetismi di viso e corpo da un punto di vista medico : la

Medicina Estetica.

All'epoca la dermatologia classica non aveva il minimo interesse per questo tipo di argomenti, si occupava solo delle classiche patologie cutanee e da parte mia è nata la necessità di conoscere e approfondire con l'aiuto di una scuola  di  Milano: la Scuola Superiore Post Universitaria in Medicina a indirizzo Estetico, nata nell'ambito della Medicina Termale.

In ambito medico "classico" e "ufficiale" mi sono dedicata allo studio della Medicina Generale con la scuola post laurea di Formazione in Medicina Generale  e sono stata Medico di Medicina Generale  per 5 anni.

In contemporanea  ho avvertito l'esigenza di avvicinarmi a una maggiore comprensione  dell'essere umano e delle sue dinamiche di salute e patologia  e mi si è aperto il mondo delle Medicine Complementari o Naturali e dello studio dell'alimentazione .

Non ho mai avuto l'intenzione di praticare terapie in contrapposizione o in alternativa alla medicina cosiddetta "ufficiale"scientificamente validata ,si è trattato di un ampliamento delle conoscenze e possibilità terapeutiche.

 Spesso  le terapie naturali possono coesistere con le terapie classiche allopatiche , o possono anche non essere indicate.

Il medico esperto saprà valutare caso per caso.

Le cure degli inestetismi trovano un risultato più soddisfacente se anche lo stato di salute è in equilibrio e in questo le terapie naturali e gli integratori  per via interna sono un valido alleato dei trattamenti  tecnici eseguiti in studio  , ad esempio una carbosiiterapia  per l'insufficienza venosa  e stasi linfatica sarà più veloce ed efficace se verrà abbinata la terapia naturale  , una corretta alimentazione e attività fisica.

Anche i trattamenti per il viso e la pelle in generale beneficiano di cure per via interna,  integrazione nutrizionale ( se indicata) , cambio  di alimentazione  o quanto è necessario modificare e migliorare. 

 Cerco di trasmettere il concetto dell' l'importanza dell'alimentazione non solo come "dieta" da fare velocemente quando ci  si accorge di avere qualche chilo in più prima dell'estate ma come  corretto stile di vita che ci aiuta a mantenere lo stato di salute.  Le evidenze scientifiche  a questo proposito sono numerosissime, e  chi desidera rimanere giovane il più possibile e aiutare la propria genetica a esprimersi  al meglio avrà tutte le informazioni necessarie.