Medicina Estetica

La medicina estetica è una disciplina medica, esercitata da un medico chirurgo.

Con  la paziente che richiede una visita è  sempre necessaria una anamnesi con studio della storia clinica , eventuali patologie e terapie assunte, conseguente diagnosi e valutazione delle cure più indicate per quel caso.

Non si tratta quindi  solo di fare qualche "punturina" qua e là.

La finalità della Medicina Estetica è occuparsi dello stato di salute intervenendo in:

-   processi di invecchiamento di viso e corpo  sia quando sono già manifesti sia in senso preventivo

-   vari inestetismi di viso e corpo

-   cura  dei problemi dei capelli ( tricologia medica )

-   patologie cutanee con eventuale consulenza del dermatologo in casi di sua competenza

-   errori alimentari

approfondimento diagnostico metabolico

-  studio composizione corporea

-  consulenza dermocosmetica per le cure domiciliari .

Alcune persone hanno paura di avvicinarsi alla medicina estetica per il Viso perchè sono spaventate dai volti di alcune donne che vedono , con "labbroni a canotto", "zigomi gonfi", "espressività di una mummia".

Questi risultati sono esasperazioni.

Guardiamo invece alle enormi potenzialità che ci vengono offerte per poter avere risultati naturali con un viso fresco, luminoso,

con meno rughe e cedimenti, più giovane certamente ma non artefatto.

La medicina estetica consiste in un insieme di trattamenti e metodiche che prevedono l'utilizzo  in studio di prodotti variamente applicati all'esterno della cute  ( es.   peeling) o per via iniettiva ( es.  microiniezioni igeneranti , filler ), apparecchiature o strumenti.

Spesso è necessario accompagnare i trattamenti in studio con terapie  domiciliari  che prevedono prodotti dermocosmetici, cosmeceutici  e farmacologici  topici o  da assumere per via interna che devono essere studiate in modo personalizzato in caso di allergie cutanee, cute ipersensibile e irritabile , dermatiti ,acne e cute seborroica, couperose.

Nel corso degli anni, i sistemi tecnici proposti e i materiali  utilizzati sono stati tanti, alcuni  sono rimasti nel tempo con evoluzioni e miglioramenti progressivi, altri sono spariti perchè hanno rivelato problemi o sono diventati obsoleti.

Attualmente i medici hanno a disposizione molte possibiltà di scelta che permettono di individualizzare le terapie.

Particolarmente interessante è la possibilità di agire in senso preventivo, adeguando il trattamento medico in base all'età e alle caratteristiche di ogni singolo paziente  .