Microbotulino

Il MICROBOTULINO è una metodica di utilizzo della tossina botulinica che può essere impiegata anche in quelle persone che fino ad ora avevano molte perplessità sul botulino definito "tradizionale"in cui il trattamento prevede una riduzione della contrazione  della muscolatura a livello della  fronte, solchi alla radice del naso  e angolo degli occhi. Il timore con questo sistema  è ottenere un  viso  artefatto, bloccato, finto, con rischio di effetti collaterali quali ptosi o eccessivo sollevamento del sopracciglio.

Nel MICROBOTULINO, tecnica  studiata inizialmente dal dottor Woffles Wu  medico di Singapore e oggetto di pubblicazioni, la tossina viene iperdiluita e iniettata a livello superficiale nel derma e non nel muscolo. La tecnica prevede MICROINIEZIONI MULTIPLE con ago molto sottile a distanza di circa 1 cm, in modo da ricoprire in maniera uniforme la zona interessata . La novità non è solo nella tecnica di iniezione e nella diluizione del prodotto, ma anche nelle zone che si possono trattare:  fronte e angolo degli occhi, ma anche resto del viso, sottomento e collo, aree che con il botulino tradizionale  è possibile curare a volte con difficoltà.

CHE RISULTATI SI OTTENGONO : la finalità è indebolire le inserzioni superficiali dermiche dei muscoli facciali  per  minimizzare le rughe  con effetto di distensione naturale senza paralisi . Si manifesta inoltre ad elevate diluizioni della tossina un 'azione non  soppressiva di una funzione ( quella muscolare ) ma una STIMOLAZIONE dermica con miglioramento della densità cutanea, della texture con riduzione delle microrughe superficiali, quindi un effetto RIVITALIZZANTE. Con il Microbotulino si verifica  anche una modulazione dell'attività delle ghiandole sebacee con riduzione della  eventuale seborrea e una attenuazione dei pori dilatati. Se esistono rughe della fronte, dell'angolo degli occhi o tra le sopracciglia molto evidenti per marcata componente muscolare,  è necessario ricorrere alla tecnica del botulino tradizionale, riservando il microbotulino ad altre zone 

A livello del contorno mandibolare c'è un miglioramento del profilo che appare più definito, il collo si presenta più compatto e rassodato.

L'effetto della prima applicazione dura circa tre mesi, con la ripetizione c'è progressivamente un'efficacia più soffisfacente e una durata maggiore. Il Microbotulino  può essere utilmente abbinato ad altre metodiche medico estetiche di ringiovanimento.